News

I cavi in categoria 5 supportano il 1000BaseT

Cavi in categoria 5, reggono il 1000BaseT (Gbit/s)

Grande conferma: i cavi in categoria 5 supportato il 1000BaseT ovvero il Gbit/s. Lo abbiamo scoperto grazie anche a questo blog.
Le nostre attività documentate sul mondo “social” e qui sul nostro blog, infatti, hanno dato visibilità alla nostra competenza nel settore del cablaggio, sia in rame che in fibra ottica. Un cliente, che ci segue regolarmente, ha richiesto un incontro per portare la rete cablata in categoria 5 allo standard attualmente utilizzato, cioè la categoria 6. Questa richiesta era motivata dalla necessità di utilizzare il protocollo 1000BaseT meglio conosciuto come Gigabit Ethernet.

Dopo aver ascoltato le sue esigenze e aver visionato il buono stato del cablaggio, abbiamo proposto un investimento. Abbiamo suggerito una verifica strumentale preliminare dei cavi, per controllare in modo approfondito le condizioni della rete. Questo investimento, eseguito con un analizzatore di cavi FLUKE DTX1800, ci ha permesso di poter testare il funzionamento della rete simulandone il funzionamento con applicazione 1000BaseT.

I risultati sono andati oltre ogni più rosea ipotesi. Otre il 98% della rete è in grado di lavorare secondo il 1000BaseT. Qui sotto potete vedere un frammento di un certificato di parte della rete.

I cavi in categoria 5 supportano il 1000BaseT
Possedere una strumentazione adeguata e la conoscenza dei fondamentali del cablaggio permette di avere una certezza. Quella che le reti dati, nel tempo, possono ancora essere utilizzare. Aver investito nel passato in una rete certificata permette oggi di utilizzarla ancora, anche per lo standard 1000BaseT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *