News

Building Smart

Building Smart, analisi statistica sui dati “social” dell’evento

A pochi giorni dalla nostra partecipazione, come relatori e co-organizzatori, al recente evento Building Smart – Progettare e realizzare oggi l’infrastruttura del futuro, vogliamo condividere con voi lettori la nostra analisi sui dati social dell’evento.

Building SmartIl 31 maggio scorso, infatti, grazie all’ospitalità di Confartigianato Ancona – Pesaro e Urbino, abbiamo avuto il piacere di raccontare, assieme all’Università Politecnica delle Marche, a Control4, a Konnex e a Gewiss, come il contenuto tecnologico degli edifici stia diventando uno degli aspetti fondamentali del nostro presente. Rimanderò ad un post successivo i dettagli delle tematiche trattate in Building Smart, preferisco concentrarmi oggi su un dato inatteso relativo all’evento.

Nello specifico, tutti gli interventi dei relatori ospiti di Building Smart sono stati ripresi e inviati in streaming sul nostro canale Facebook con dei risultati superiori ad ogni aspettativa. A due giorni dell’evento la foto del team di V3 che ha lavorato all’evento e gli interventi trasmessi in diretta video hanno portato oltre 3032 visualizzazioni alla nostra pagina Facebook .
Nello specifico, ecco i numeri dei diversi interventi in Building Smart:

  • Univpm ha raggiunto 544 persone ed è stato visto da 158 persone
  • Knx ha raggiunto 384 persone ed è stato visto da 102 persone
  • Control4 ha raggiunto 759 persone ed è stato visto da 244 persone
  • Gewiss ha raggiunto 479 persone ed è stato visto 162 persone
  • La foto dello staff di V3 scattata prima dell’evento ha raggiunto 886 persone…

Building Smart, l'intervento di Cristiano Vaccarini di V3Le persone che fisicamente erano presenti nella sede di Confartigianato Ancona – Pesaro e Urbino erano circa 50, il seguito sulla sola nostra pagina Facebook è stato più del doppio. Questi numeri, riferiti ad argomenti specifici dalla forte impronta tecnica, sono la dimostrazione di come sia cambiato il modo di ricevere informazioni dalla nostra società.

Come più volte ripetuto in Building Smart nel corso della mia presentazione sul tema del cambiamento, la velocità delle sviluppo delle tecnologie è cosi rapida che tutte le regole di comunicazione tradizionale fanno fatica a tenere il passo. Questa esperienza ha concretamente dimostrato che l’era dei social media premia aziende dai contenuti concreti , dinamici e di veloce implementazione, mentre la visione del web statico ancora legato alla “vetrina”, ma senza contenuto, tende a scomparire.

Conclusione: il matrimonio tra esperienza e tecnologia si rafforza puntando ancora sulla carta vincente della formazione, della ricerca seria e della continuità negli aggiornamenti e negli approfondimenti.

1 commento

  1. LUCA BOCCHINO

    Confartigianato Impianti Ancona-Pesaro e Urbino è ben lieta di aprire le porte alle imprese artigiane che sanno cogliere le sfide e le opportunità di un futuro già presente. Queste ed altre attività che saranno proposte e condivise non potranno che essere accolte con la massima disponibilità. Complimenti alla V3 DI CRISTIANO VACCARINIed alle altre imprese presenti sia relatori che partecipanti. la forte presenza ha testimoniato l’elevato interesse della stessa manifestazione accolta dagli Ordini professionali con grande partecipazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *