News

Vdsl, la rete dati attraverso cavi telefonici o coassiali

VDSL ovvero cavi vecchi per reti e impianti TVCC di nuova generazione

Vdsl per utilizzare i cavi telefonici per la rete datiVDSL è ancora una acronimo poco conosciuto. Si tratta di una tecnologia interessante che consente di avere parecchi benefici.

Il contesto infrastrutturale dove ci troviamo ad operare ha spesso vecchi cavi telefonici per la distribuzione interna della fonia o, in qualche caso, cavi di tipo coassiale. Per poter estendere un’infrastruttura di rete cablata in questo modo, l’unica soluzione ad oggi è l’utilizzo della VDSL.

Utilizzando questa tecnologia si può arrivare, con i vecchi cavi telefonici utilizzati per la fonia, fino a 3km di distanza, con velocità che variano da 60Mbit a 100Mbit, mantenendo funzionante il vecchio impianto telefonico. In altre parole ogni postazione telefonica può avere, integrata, anche una postazione di rete ethernet.

Se invece si ha l’esigenza di passare il vecchio impianto TVCC analogico su rete IP, è possibile utilizzare la VDSL anche su cavi di tipo coassiale. In questo caso la distanza massima è di 2KM e la velocità può arrivare fino ad un massimo di 100Mbit.

Per ulteriori informazioni potete contattarci tramite e.mail: info@v3elettroimpianti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *